24 Ottobre 2010 admin

Extra! Music Magazine Recensione (The first moon)

Una band dal nome Two Moons che pubblica un EP intitolato “The First Moon” potrebbe apparire un po’ troppo scontata, se non poco o per niente originale. Giudicare dalle prime apparenze non porta sempre alla verità: ascoltando le canzoni contenute nell’EP subito si avverte di essere trascinati in un’altra dimensione: atmosfere ultrasensoriali, sound che spazia dalla new-wave all’elettronica, tutto ruota intorno alla sperimentazione del suono.
Non certo qualcosa di nuovo nello scenario musicale dei nostri giorni ma non è da sottovalutare l’efficacia e accorta rielaborazione dello stile di band quali i Depeche Mode, Editors, Nine Inch Nails: largo uso di sintetizzatori e tastiere elettroniche caratterizzano le quattro tracce dell’EP, la cui singola durata non è di certo un dato trascurabile (la più breve “My Oxygen” è di quattro minuti). Sebbene non molto ricche nei contenuti i brani sono altamente sofisticati negli arrangiamenti, “Clouds” è indubbiamente il pezzo che attira di più l’attenzione a livello ritmico, sembra quasi una ballata elettronica, se pur i due termini possano risultare antitetici tra loro, il suono sembra trasmettere quiete e pacatezza, ci si lascia trasportare dalle note in un mondo fantastico. 
Un disco enigmatico, visionario, trascendente: complimenti ai Two Moons.

Martina Consoli
Extra! Music Magazine


Fonte: http://www.xtm.it/DettaglioEmergenti.aspx?ID=10820

Support us
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •